Il Porto di Gioia Tauro in mano ai Piromalli & amici

Scritto da Ufficio di Presidenza
La ‘ndrangheta subisce un altro duro colpo: decapitata la cosca dei Piromalli. Dalle indagini della Dda risulta che questi controllavano il Porto di Gioia Tauro. Noi ne avevano già parlato... ma qualcuno, che in quel porto ci lavora, faceva finta di nulla.
Ecco la rassegna stampa sull'inchiesta e gli arresti...
24.07.2008
La politica dei mafiosi "Vai e di' a Dell'Utri che siamo a disposizione" Corriere
Le mani delle cosche sul porto di Gioia Tauro Corriere
Incontri segreti e voti promessi il pressing dei clan su Dell'Utri Repubblica
E il clan Piromalli bussò da Dell'Utri La Stampa
Gli incontri con Dell'Utri dei boss della ‘ndrangheta Repubblica

23.07.2008
Decapitata la cosca Piromalli-Molè Nuova Cosenza
Porto di Gioia Tauro snodo centrale degli affari Ansa
I contatti tra boss e politici nelle intercettazioni della Dda La Stampa
FacebookFacebookTwitterTwitterGoogleShareGoogleShareGoogleGoogleLinkedinLinkedinMySpaceMySpaceWindowsLiveWindowsLiveBloggerBlogger