Archivolto: mentono ora, presentano perizie false o sono incapaci?

Scritto da Ufficio di Presidenza

Teatro dell'ArchivoltoLa Fondazione Teatro dell'Archivolto ha dichiarato che non riescono ad andare avanti. Hanno detto di avere due milioni di debiti. Ora se questo è vero ci sono solo due alternative:
1) Hanno due milioni di euro (4 miliardi di vecchie lire) di debiti ereditati dalla partita "Teatro Modena", nonostante i contributi pubblici e la copertura dei mutui da parte del Comune di Genova, e quindi è falsa la perizia giurata depositata al Tribunale di Genova;
2) Hanno due milioni di euro (4 miliardi di vecchie lire) di debiti di debiti creatisi dal 2004 al 2008, con la disponibilità del Teatro Modena e della sala polivalente collegata, per cui è stato fissato un canone di affitto di circa 6 mila euro anni (meno di un appartamento!), e senza più onere per sistemazione della struttura (come dichiarato nella perizia giurata);
3) Non è vero che hanno due milioni di euro (4 miliardi di vecchie lire) di debiti, e nonostante i consistenti finanziamenti pubblici (comunali, provinciali, regionali, ministeriali) che già ricevono vogliono di più...


Se è vera la prima sarebbe gravissimo perché avrebbero firmato un accordo basato su una perizia giurata falsa. Se è vera la seconda significa che la loro struttura non è in grado di gestire la struttura del Teatro Modena (assegnatagli senza alcuna gara pubblica ad un costo d'affitto irrisorio) e quindi si deve procedere ad assegnare detta struttura con un bando pubblico a chi è in grado di garantirne una gestione adeguata. Se è vera la terza devono essere scacciati ogni qualvolta chiedono un contributo pubblico ed una collaborazione con gli Enti pubblici.

Qualcuno ha posto queste domande? Qualcuno ha sollevato la questione? Noi avevamo pubblicato ampiamente, al dettaglio, un inchiesta, ma nessuno ha osato riprenderla (o smentirla, ne a parole, ne documentalmente!). Tutti pronti a dare spazio alla richiesta di aiuto, senza verificare nonostante quella perizia giurata sia pubblica, depositata presso la Camera di Commercio, in allegato all'Atto di cessione tra la Cooperativa Teatro dell'Archivolto (rappresentata da Gallione, ex Vice della Rando) e la Fondazione Teatro dell'Archivolto (rappresento dalla Rando).

Si tratta di struttura pubblica (Complesso del Teatro Modena) e soldi pubblici (contributi)... Quindi nessuno ne parla! Noi si!



La nostra inchiesta "Archivolto, dietro il teatro, milioni e mattone"
- clicca qui

L'atto di cessione tra Cooperativa e Fondazione Archivolto con la perizia giurata
formato .pdf - clicca qui

FacebookFacebookTwitterTwitterGoogleShareGoogleShareGoogleGoogleLinkedinLinkedinMySpaceMySpaceWindowsLiveWindowsLiveBloggerBlogger