"Grandi Elettori" della Liguria, tra 'ndrangheta, corruzione e peculato

Scritto da Ufficio di Presidenza - DIA

"Grandi Elettori" della Liguria, tra 'ndrangheta, corruzione e peculato...[AGGIORNATO CON QUALCHE ESTRATTO DEGLI ATTI]
Oggi il Consiglio Regionale della Liguria ha "nominato" i tre "grandi elettori" che rappresenteranno la Regione Liguria nella votazione per l'elezione del nuovo Presidente della Repubblica.
Quello che è uscito è davvero, crediamo, l'ennesima occasione in cui la politica in questa regione ha affrontato la decisione senza valutare le ragioni di opportunità della scelta.
Sono stati votati, nell'ordine: Rosario MONTELEONE, Cludio BURLANDO e Luigi MORGILLO.
Ecco tre schede su di loro, buona lettura...
 



Rosario MonteleoneMONTELEONE Rosario (UDC)
Il suo nome compare negli Atti dell'indagine “IL CRIMINE” della DDA di Reggio Calabria e Milano. Dalle intercettazioni emerge che nel 2005 avrebbe preso i voto della 'Ndrangheta.
Dall'indagine “MAGLIO 3” del ROS di Genova risulta avere avuto frequentazioni e contatti con il capo-locale di Genova, Mimmo GANGEMI per voti e tessere. Nel 2010 quando la 'ndrangheta lo “molla” cerca di ricucire proponendo di fare la pace con una bella “spaghettata”.
Per festeggiare la sua rielezione in Regione tiene una cena nel ristorante dello storico boss di Cosa Nostra, Gianni CALVO (indagato dalla DDA di Firenze).Compare nelle intercettazioni dell'indagine “PANDORA” come referente politico di Paolo Striano (condannato per corruzione insieme a Gino MAMONE).
La vicenda di Monteleone e delle indagini è stata anche oggetto di una pesante polemica per il fatto che lo stesso, uscito senza alcuna contestare dall'indagine del Pm genovese Alberto Lari, aveva chiamato a lavorare nel suo ufficio in Regione la moglie dello stesso Pm Lari.

 

Claudio BurlandoBURLANDO Claudio (PD)
Arrestato nel 1993 per corruzione vene scagionato, leggendo gli atti, perché non si rendeva conto di ciò che firmava.
Il suo nome compare nelle telefonate intercettate del suo amico LAZZARINI nell'inchiesta sul crack FESTIVAL.
Negli atti dell'indagine sui reati della Pubblica Amministrazione nel 2008 viene citato per aver fatto usare l'auto blu con autista a a suo figlio. Nella stessa indagine è stato condannato uno dei suoi uomini di fiducia in Regione, ovvero Giuseppe PROFITI (turbativa d'asta).
Prese finanziamenti, con l'associazione MAESTRALE, dalla ECO-GE di Gino MAMONE, indicato dal GICO quale punto di congiunzione tra 'ndrangheta, imprese e politica.
Nel 2005 è citato in un'Informativa del NOE per i contatti telefonici ed incontri (quando era Deputato) con Gino MAMONE per nomine utili a far lavorare la sua impresa.
Negli atti dell'indagine “PANDORA” i suoi uomini fedeli sono in contatto con MAMONE (famiglia indicata per le attività di infiltrazioni della 'ndrangheta nell'economia ed appalti, ed in particolare legata al boss Carmelo GULLACE – dagli atti DIA e DDA) per chiedere soldi e voti. E' l'indagine che vede MAMONE come “fulcro di un cartello di imprese” che pilotava gli appalti della società pubblica SVILUPPO GENOVA.
Burlando, pur messo a conoscenza delle frequentazioni di BERTAINA Marco e di chi fosse MOIO Vincenzo, appoggio la lista di BERTAINA alle ultime elezioni provincia ad Imperia in cui erano candidati MOIO Vincenzo (considerato affiliato alla 'Ndrangheta), oltre ad altri soggetti a questi legati - come Ettore CASTELLANA - e contigui - come Tito GIRO-. Alle ultime elezioni regionali nella coalizione di Burlando era anche candidata, nella circoscrizione di Genova, la figlia di MOIO.
 

Luigi MorgilloMORGILLO Luigi (PDL)
E' indagato per peculato perché, dichiara, di aver sbagliato ad inserire nelle spese istituzionali la camera per moglie e figlia al grand hotel di Acqui.









Qui una breve scheda in .jpg con un estratto per ogni "grande elettore" ligure...

GRANDI ELETTORI LIGURIA

Qui, in due immagini, due estratti, uno relativo a Monteleone ed uno a Burlando, per il primo dall'Informativa MAGLIO 3 del ROS, mentre per il secondo da un informativa del NOE ed una del GICO...

Estratti atti MAGLIO 3 - ROS di Genova


Estratti Informative NOE e GICO su BURLANDO

FacebookFacebookTwitterTwitterGoogleShareGoogleShareGoogleGoogleLinkedinLinkedinMySpaceMySpaceWindowsLiveWindowsLiveBloggerBlogger