Ndrangheta: Gdf Bologna sequestra beni per due milioni a detenuti per omicidio legati a clan

Scritto da Ansa
BOLOGNA - La GdF di Bologna ha sequestrato beni per oltre due mln riconducibili a due detenuti per associazione a delinquere di stampo mafioso.I due, che gestivano bische clandestine, sono legati al clan crotonese 'Vrenna-Pompeo'. I provvedimenti sono stati firmati dal presidente della Sezione penale del Tribunale di Rimini. Nel mirino immobili a Riccione, Rimini e Misano, un terreno, nove auto e quote di due societa'.

FacebookFacebookTwitterTwitterGoogleShareGoogleShareGoogleGoogleLinkedinLinkedinMySpaceMySpaceWindowsLiveWindowsLiveBloggerBlogger