Parte il "Cammino" 2008, anche se qualcuno...

Scritto da Ufficio di Presidenza

logo_cammino.gifTerzo anno e tre tappe per iniziare. A febbraio si parte con Genova e La Spezia e se le difficoltà non mancano in questa "inguaiata" Liguria, le forze ci sono e si va avanti, d'altronde lo slogan di questa edizione del Cammino è "fino alla fine semineremo vento.. fino alla fine si va". Anche quest'anno le collaborazioni sono molte, da quelle dei meetup di Beppe Grillo a diversi Enti Locali. Ma parliamo un attimo dei tentativi di fermare il Cammino...

tanto per toglierci subito il dente. C'è troppa gente che ha l'orticaria quando si parla di legalità e si promuovono iniziative concrete. E come ricorda spesso don Luigi, il problema sta lì, se 60 milioni di italiani sono prigionieri di pochi mafiosi... ognuno deve fare la sua parte, l'indifferenza è colplice!...

A La Spezia ad una settimana dall'iniziativa con Pino Masciari, Salvatore Borsellino, Gioacchino Basile, i responsabili dei Salesiani hanno ritirato la concessione della sala per gli incontri con gli studenti e la cittadinanza. Le motivazioni addotte sono state: non ci piace Beppe Grillo (abbiamo replicato: cosa c'entrano le simpatie con un iniziativa contro le mafie?); la lotta alla mafia è una questione politica, non c'entra con l'attività della nostra comunità ecclesiastica (abbiamo replicato: la lotta alle mafie è questione di civiltà, non politica, e tra coloro che hanno combattuto e combattono le mafie vi sono sempre stati uomini della Chiesa, ricordate don Puglisi o le mobilitazioni che porta avanti don Luigi Ciotti con Libera?); i temi della giustizia sono molto contesi dagli schieramenti ed ora siamo in campagna elettorale, ci vorrebbe il contraddittorio (abbiamo replicato: noi non facciamo campagne elettorali e per il contraddittorio in un'iniziativa contro le mafie è un po' problematico!)
Nemmeno l'intervento della Presidenza della Provincia di La Spazie, che con il Comune ha dato il patrocinio all'iniziativa, è riuscito a smuovere i fedeli di Madre Mastella di Ceppalloni.
Comunque sia alla fine si è risolto tutto e grazie alla collaborazione delle Istituzioni e delle Scuole si è riusciti ad individuare la sede dove svolgere gli incontri.

A Genova tre giorni prima dell'incontro con Pino Masciari e Beppe Lumia, la Presidenza dell'Istituto Vittorio Emanuele ci comunica che sono sopraggiunti problemi per l'incontro, adducendo al fatto che "è iniziata la campagna elettorale" e che quindi l'incontro non si poteva fare essendo Beppe Lumia il Vice Presidente della Commissione Parlamentare Antimafia. Davvero curiosi. A parte il fatto che il 5 febbraio, quando si è confermato l'incontro, il governo era già caduto, la cosa davvero particolare è che non hanno nemmeno preso in considerazione il fatto che Lumia rappresenta un Istituzione e non una parte politica, e non hanno nemmeno vagliato l'ipotesi di chiedere di fare l'incontro solo con Pino Masciari. No, per loro ci sono le elezioni e quindi tutti in silenzio (avranno parlato con i salesiani di La Spezia?). Ma al curioso si aggiunge la beffa. Perché? Semplice: il Preside dell'Istituto che non può più ospitare l'incontro perché Lumia è un Parlamentare (che sia sotto scorta e che siano stati sventati attentati di Cosa Nostra per ucciderlo, non si rammenta!) è un Consigliere Comunale della nuova Sinistra Arcobaleno (eletto nelle liste di Rifondazione - Sinistra Europea). Benedetta coerenza!

Che dire? Ci siamo abituati... e quindi si va avanti, il Cammino non si ferma (e non lo fermate!)



Il Programma definitivo delle prime tre tappe


GIOVEDI' 14 FEBBRAIO 2008 - GENOVA
incontro pubblico con PINO MASCIARI e On. BEPPE LUMIA
- alle ore 17:30 incontro pubblico presso lo Starhotel di Corte Lambruschini 6 (davanti alla Stazione Brignole)

VENERDI' 15 FEBBRAIO 2008 - LA SPEZIA
incontro pubblico con PINO MASCIARI, SALVATORE BORSELLINO ed altri ospiti
- mattina dedicata all'incontro con gli studenti
- alle ore 21:00 incontro pubblico
entrambi gli incontri si terranno presso l'Auditorium Da Passano in Via Monte Pertico 1

SABATO 16 FEBBRAIO 2008 - GENOVA
incontro pubblico con SALVATORE BORSELLINO ed altri ospiti
- mattina dedicata all'incontro con gli studenti
- alle ore 17:30 incontro pubblico presso lo Starhotel di Corte Lambruschini 6 (davanti alla Stazione Brignole)

FacebookFacebookTwitterTwitterGoogleShareGoogleShareGoogleGoogleLinkedinLinkedinMySpaceMySpaceWindowsLiveWindowsLiveBloggerBlogger