Savonese, terra di sinistre ipocrisie e preoccupanti silenzi

Scritto da Ufficio di Presidenza

Franco ZUNINO e Marco RAVERAAbbiamo atteso, ma nulla si è mosso. Nell'ambito di Rifondazione Comunista a Savona, a parte alcune rare eccezioni di singoli militanti, soprattutto giovani, i dirigenti continuano nell'azione di negazionismo di una delle pagine più vergognose del Comune di Celle Ligure, l'appalto alla CO.FOR dei fratelli GUARNACCIA, e nel tacere su altro che, di pesante, si vive a Savona.
Franco ZUNINO, per primo, responsabile di quel procedimento gravemente irregolare dell'appalto di Celle Ligure alla CO.FOR, viziato dall'origine alla conclusione, continua a negare le evidenze. Intorno a lui il gruppo dirigente fa scudo. Basterebbe dicessero: si è sbagliato, è stato un errore. Ma invece nulla, negano, negano e negano, anche quando i documenti li smentiscono miseramente...


In parallelo chiedemmo, pubblicamente, ripetutamente, al segretario provinciale di Rifondazione Comunista, Marco Ravera, di prendere una posizione ufficiale sulla vergognosa scelta compiuta dalla Provincia di Savona di non costituirsi al TAR, contro il ricorso dei FOTIA (vedi qui). Nulla, la risposta è: “Noi siamo contro le mafie”. Ma che vuol dire??? Gli abbiamo ripetuto dell'importanza di rompere il silenzio omertoso che avvolge i FOTIA. Niente da fare... una presa di posizione, un comunicato semplice in cui si affermasse, ad esempio: "Visto che la Prefettura mantiene ferma l'interdizione antimafia e la Procura sta procedendo con l'appello per il sequestro e la confisca dei beni, Rifondazione Comunista, chiede formalmente che la Provincia di Savona si costituisca al TAR e chieda di respingere le richieste avanzate dalla SCAVO-TER dei FOTIA!" Questo tipo di comunicato, questa semplice, netta, presa di posizione, non l'hanno proprio voluta compiere. Con queste o altre parole, nulla. Hanno preferito continuare nel generale ed inquietante silenzio.
Ad ogni incalzare di richiesta le risposte arrivava un mix del peggior arrampicarsi sugli specchi. Così, una volta affermavano che loro “fanno” antimafia perché tutti gli anni alle loro feste hanno come ospite Gian Carlo Caselli, l'altra dichiarando che loro sono con la magistratura. Risposte che dimostrano, tra l'altro, un'assoluta ottusità... visto che Caselli - che va ovunque - in ogni sede ripete sempre che: la politica deve agire prima che arrivi la magistratura. Loro, Caselli, lo invitano, ma probabilmente, visto ciò che scrivono, dicono e fanno, non lo ascoltano nemmeno!

Ora, riportiamo qui di seguito tutta la discussione nata su facebook che ognuno può leggere e valutare... Una discussione che nasceva dal riproporre, da parte del segretario provinciale di Rifondazione Comunista a Savona, Marco Ravera, di un link (questo) in cui Franco ZUNINO in un'intervista dei suoi compagni di partito diceva che l'appalto alla CO.FOR era tutto, pienamente regolare. Ed il Ravera, così come gli “intervistatori di RC”, non postavano il link alle fondate e documentate CRITICHE della Casa della Legalità (con tanto di documenti che confermano la fondatezza dell'AUTORITA' DI VIGILANZA SUI CONTRATTI PUBBLICI (ricapitolate qui di recente - vedi qui - e già tutte pubblicate anni fa nello speciale – vedi qui -). No, loro sul merito non rispondono, anzi cercando di ignorarlo. Non parlano, non scrivono, nulla su quello. Non guardano ai documenti. Promuovono un auto-difesa tutta fatta in casa: lo ZUNINO di RC intervistato da RC... con il risultato, allora come oggi, che lui è povero, santo e pio, "vittima" di attacchi ingiusti ed infamanti... Le carte ed i fatti dicono che NON è vittima ma responsabile di quegli Atti e Fatti per cui, quindi, viene criticato. Atti e fatti gravi e inquietanti...
Allo stesso modo potrete leggere la “fuga” dalla responsabilità politica di prendere una posizione sulla questione FOTIA... Arrampicate di specchi a ripetizione per non dire una, semplice, risposta.
Marco SFERININoterete anche che noi, “Casa della Legalità”, diventiamo chiaramente i “nemici”, quelli che osano pubblicare attacchi "infamanti", che violano la privacy per le foto (pubbliche!) di Zunino e Ravera... quelli che sicuramente sono mossi da chissà quali oscure trame (“governativi?”). Un altro esponente di RC savonese, Marco SFERINI, è in questa operazione, volta a "distrarre" dal merito della questione, un qualcosa di straordinario... Arriva anche a definire ciò che facciamo "killeraggio"!

Insomma, una pagina triste, molto triste. Un nuovo pessimo esempio dell'ipocrisia della sinistra savonese che sarebbe stato meglio non si fosse ripetuta... Chissà se qualcuno, leggendo, rileggendo il tutto, non si svegli e decida che è il tempo, anche in RC, di fare pulizia, e mettere, quindi, a riposo chi fa il negazionista, chi minimizza e giustifica pratiche di gestione della cosa pubblica inquietanti, chi per qualsivoglia ragione, a partire dall'ingenuità o incompetenza, non è proprio il caso che ricopra cariche pubbliche e politiche, perché non ha la competenza, forza e coraggio di porre al centro l'azione di prevenzione e contrasto alle mafie ed all'illegalità che piega quella provincia.


Ecco quindi, senza altri commenti, la discussione nata sulla pagina fb del Segretario Provinciale di Rifondazione Comunista, Marco Ravera... Buona lettura ed a voi ogni conclusione...


Marco Ravera ha condiviso un link.
chissà come mai attaccano Franco Zunino proprio in questo momento... a pensar male...
per chi fosse interessato una vecchia intervista fatta da Armando e Marco:
PRC Savona - Attualità - Intervista a Franco Zunino

www.rifondazionesavona.it
Negli ultimi tempi ha ricevuto apprezzamenti e attestati di stima per il lavoro fatto, ma sono piovute su di lui anche critiche e accuse infamanti. Per rispondere alle accuse e tracciare un bilancio di quanto fatto in Regione siamo andati direttamente alla "fonte" e abbiamo incontrato Franco Zunino,...

Commenti

Enrico D'Agostino Ha ricevuto "apprezzamenti" anche per il favore alla nuova speculazione made Dellepiane(& Di Tullio)?

Marco Ravera
sei mal informato... non è per nulla nuova. Correva l'anno 2002!!!

Marco Sferini
Ma cosa siamo una piccionaia? Un capro espiatorio? Guardate che facciamo di tutto per frenare speculazioni edilizie e affarismi di ogni sorta. Ma abbiamo una delega dagli elettori limitata al potere che ci viene dato in funzione dei voti ricevuti. Votate Rifondazione in massa e datele una delega maggiore. Forse non avreste così modo di lamentarvi dei maneggiamenti del PD e di compagnia bella...

Enrico D'Agostino @correva l'anno 2002 .... ma allora reitera....

Marco Sferini Allora riassumiamo: i sostenitori della Casa della Legalità come Marco Fanni e Enrico D'Agostino adombrano che Franco abbia col sindaco di Celle dato il via libera ad operazioni edilizie in odore di 'ndrangheta, mafia... Io non so cosa si voglia dimostrare. So solo che non conoscete Franco Zunino e forse nemmeno molto le leggi e i regolamenti delle amministrazioni comunali.
Marco Fanni arriva addirittura ad adombrare che non prendiamo una posizione sul tema 'ndrangheta a Savona.
Potrei chiamarlo un "teorema Rifondazione-Zunino", volere dimostrare che siamo magari una 'ndrina savonese comunista.
A me sembra opera di chi ha in odio una persona e fa di tutto per gettare calunnia su di lui.
Fossi io Franco li querelerei immediatamente.

Marco Ravera è chiaro non li querela perché è colpevole...

Marco Sferini Eh certo :-)

Franco Zunino Per ora c'e' una querela del Comune e poi non e' detto che non ce ne siano altre. Naturalmente nel 2002 votammo contro

Marco Ravera Franco è comunque in buona compagnia... poco chiari sono anche Don Ciotti, Dalla Chiesa [link], Francesco Forgione [link], ecc...
LIBERA” di nome ma non di fatto rappresenta un problema politico
www.casadellalegalita.info
Casa della Legalità e della Cultura - Onlus

Christian Abbondanza Siete strepitosi... l'ultimo baluardo mascherato di "rosso" del partito del cemento ligure!
1) linkate la "difesa" di Franco Zunino (RC) in un'intervista fatta da RC... dove si dice che l'appalto CO.FOR era tutto regolare quando così regolare non c'era, in quella partita, nulla, dall'inizio alla fine! Noi, come altri, lo denunciammo allora, poi si è aggiunto il pronunciamento ufficiale che certifica le irregolarità (da cima a fondo) di quell'appalto e di quella procedura che era stata seguita dall'Ing. Franco ZUNINO come tecnico del Comune di Celle Ligure. Tale pronunciamento è dell'AUTORITA' PER LA VIGILANZA SUI CONTRATTI PUBBLICI DI LAVORI SERVIZI E FORNITURE!!!! Lo scrivono in modo ufficiale due volte, il 29.10.2007 ed il 20 marzo 2009. Lo scrivono avendo ben presenti le "giustificazioni" prodotte dal Comune di Celle Ligure!!! Quindi caro Ravera perché non le linki queste documentazioni ufficiali che danno torto a Franco ZUNINO e smentiscono la linea difensiva sua, del Comune di Celle Ligure e pure del Vostro partito? Te le linko io, così magari poi ne riparliamo su chi aveva ragione e chi ha torto!
Primo pronunciamento dell'AUTORITA' DI VIGILANZA:
http://www.genovaweb.org/Autorita-Vigilanza-su-Celle-Ligure-1.pdf
Secondo proninciamento dell'AUTORITA' DI VIGILANZA:
http://www.genovaweb.org/Autorita-Vigilanza-Celle-Ligure-2.pdf
(e poi sarebbe anche opportuno ricordare che ad oggi il Comune di Celle Ligure si è RIFIUTATO di fornire la risposta richiesta dall'AUTORITA' su cosa intende fare perché LE GRAVI IRREGOLARITA' dell'appalto per il Pennello Buffou si ripetano)
2) "QUERELE" del COMUNE DI CELLE LIGURE alla PROCURA DI SAVONA (competente per territorio a meno che il COMUNE non si sia annesso ad altra Provincia) non ne risultano. Da una verifica effettuata infatti risultano querele, depositate presso tale Procura da vari soggetti quali FAMELI (credo archiviata) e affini a tale ambiente (credo archiviate) ma NESSUNA del Comune. Caro Franco ZUNINO informati meglio, credo sarebbe opportuno.
Esiste la citazione in Appello in sede civile (visto che il primo grado - la cui citazione non ci è mai stata notificata - è stato perso da solo dal promotore della citazione ovvero il COMUNE DI CELLE LIGURE). Anche qui puoi dare un occhio a tutto quanto abbiamo reso noto nel dettaglio:
http://www.casadellalegalita.info/archivio-storico/2012/10950-cause-straordinarie-e-il-comune-di-celle-ligure-con-lavv-romani-che-perdono-da-soli-in-primo-grado.html
3) veniamo all'altro punto: i GUARNACCIA ed i FOTIA. Sui primi, arrivavano da Reggio Calabria con la CO.FOR. già nota e soggetta più volte (prima dell'appalto a misure interdittive e sequestri disposti per le norme ANTIMAFIA), cose che si vedono da una semplice visura storica dell'impresa o da una richiesta di informativa alla Prefettura competente (Reggio Calabria), verifiche che il COMUNE non ha mai posto in essere! Sui secondi, i FOTIA, sono ben noti nel savonese. Lo erano da anni ed anni. Lo erano pubblicamente... ma anche qui forse il dettaglio di traffici d'armi, droga, sparatorie ecc ecc dei terminali savonesi della cosca dei MORABITO-PALAMARA-BRUZZINITI, sono sfuggiti all'Amministrazione di Celle, così come, in particolare, a Franco ZUNINO che ricevettere la lettera (vedi qui: http://www.casadellalegalita.info/images/stories/2012/celleligure-news/cofor-scavoter-celle-ligure.jpg) della CO.FOR (dei GUARNACCIA) in cui gli comunicavano che nel cantiere del Pennello Buffou avrebbe operato anche SCAVO-TER!
"Bazzecole", tutte solo bazzecole, vero?

Christian Abbondanza Sulle grandi speculazioni in Savona (e Liguria) caro ZUNINO sarebbe meglio che facessi cadere la maschera dell'ambientalista, visto che per 5 anni hai avvallato ogni scelta color cemento della Giunta di Claudio BURLANDO... così come avete lasciato passare, restando fedeli a tali maggioranze, quelle promosse nel savonese... da quelle di Savona tra il duo RUGGERI-BERRUTI... o quelle, per citare un solo faccendiere del mattone, del Pietro PESCE... ricordi il Rilevato Ferroviario, proprio a Celle Ligure che ancora una volta ti ha visto avvallare lo scempio? Anche di questo ci sono tutte le carte... online... Buona lettura!

Christian Abbondanza Spero, perché ce ne sarebbe grande bisogno, che una volta tanto calerete la maschera del propagandismo e del negazionismo e seriamente ammettiate gli errori commessi dai vostri esponenti e dalle amministrazioni di cui siete stati e di quelle in cui siete parte. Sarebbe un buon inizio per dimostrare coerenza tra le "cause" che dite (a parole) di voler portare avanti... e ciò che poi fate. Perché ad esempio anche sul CARBONE, da un lato fate le "parate" NO CARBONE, dall'altro, in tutte le occasioni utili per fermare il carbone vi schierate di fatto, nei fatti, con i SI CARBONE! Guardatevi un attimo allo specchio e poi ne riparliamo, se riuscite a guardarvi senza avere il voltastomaco!

Christian Abbondanza @ Marco Sferini, forse conosci Franco ZUNINO ma NON conosci leggi e regolamenti... e quindi ti invito a leggere questi ATTI ufficiali che dimostrano che le nostre critiche erano non solo fondate ma FONDATISSIME:
Primo pronunciamento dell'AUTORITA' DI VIGILANZA:
http://www.genovaweb.org/Autorita-Vigilanza-su-Celle-Ligure-1.pdf
Secondo pronunciamento dell'AUTORITA' DI VIGILANZA:
http://www.genovaweb.org/Autorita-Vigilanza-Celle-Ligure-2.pdf


La discussione si ferma... poi riparte... ed allora ecco l'aggiornamento della discussione:


Franco Zunino Diavolo quanti sproloqui. L'Autorità di Vigilanza per specifiche norme di legge se ritiene che ci siano stati danni erariali DEVE comunicare il tutto alla Corte dei Conti e se ritiene che ci siano stati illeciti DEVE comunicare il tutto alla Magistratura. Chissà perchè non l'avrà fatto. Peraltro, credo a seguito di specifica denuncia, la Magistratura si era già mossa da tempo, mi immagino vagliando accuratamente tutti gli atti. In seguito c'è stato il rinvio a giudizio del Direttore dei Lavori: il Comune si è costituito parte civile nel connesso processo e il sottoscritto, con altri funzionari pubblici, è stato chiamato a testimoniare come teste dell'accusa. Il giudizio di primo grado si è concluso con l'assoluzione con formula piena del Direttore dei Lavori, con una sentenza peraltro molto interessante che ....stranamente vedo neppure citata. Per il resto battaglie contro il cemento (vedi Margonara, porticciolo di Noli-Spotorno, Parco delle Alpi Liguri, gronda, terzo valico, etc...) e contro il carbone (Vado soprattutto, ma anche Genova) parlano gli atti e naturalmente ciascuno può giudicare. Per il resto come dice Marco sono in buona compagnia: don Ciotti, Nando DallaChiesa, Forgione.....beh preferisco loro!!!!

Christian Abbondanza Su Franco... Sproloqui? Ma davvero ti serve qualcuno che ti spieghi cosa ha scritto l'Autorità di Vigilanza? Non puoi non capire che ha scritto che quell'appalto e procedura l'hai gestiti in modo non corretto e non corrispondente alle norme... su, dai. Ammetti che hai sbagliato, ci fai più bella figura che negare l'evidenza.

Christian Abbondanza La Procedura prima dell'apertura del cantiere l'hai seguita tu, e così durante.... Nella sentenza di primo grado c'è scritto che tutto quello che ha fatto il Direttore dei Lavori era perché è stato autorizzato dal Comune, non da Topo Gigio! Tu hai seguito anche il dopo... come mai non avete denunciato la CO.FOR? Come mai gli hai lasciato l'aggiudicazione quando potevi toglierla visto che hanno comunicato che non potevano adempiere nelle modalità previste dal bando di gara? Su... sono questioni semplici a cui rispondere Franco... non sviare.

Franco Zunino Su Christian pubblica quanto dice il giudice nel processo....e vedi se il lavoro è stato fatto correttamente o meno!!!

Christian Abbondanza Zunino ma perché non rispondi? L'Autorità di Vigilanza, te lo dico così magari ne prendi nota, non è Topolino, forse ti sei confuso!

Franco Zunino Ti risulta che sia stata data qualche sanzione dall'Autorità? Eppure sarebbe sato possibile. Evidentemente hai torto marcio!!!

Marco Sferini http://www.facebook.com/notes/christian-abbondanza/negazionismo-e-ipocrisie-made-in-rc-a-savona/10151198594984090 Killeraggio, come Sallusti... complimenti Abbondanza...
Negazionismo e ipocrisie "made in RC" a Savona...

Ovviamente non postano il link alle fondate e documentate CRITICHE dellla Cas...
Di: Christian Abbondanza

Christian Abbondanza Chiedevi cosa scrive il Giudice di Primo Grado nella sentenza per il procedimento al Direttore dei Lavori? "... la società appaltatrice ha utilizzato per il ripascimento della spiaggia, anche il materiale che era stato riversato sull'arenile per consentire ai mezzi pesanti di raggiungere il luogo dei lavori... Tale possibilità era stata richiesta e debitamente autorizzata dal COMUNE appaltante..." Ti basta?

Francesco Zanardi
La politica savonese e la creme savonese sono sempre più vicine agli interessi che ai cittadini o alla civiltà. Riflettiamo !!!

Christian Abbondanza Marco Sferini, ripigliati... e studia gli Atti non la propaganda!

Marco Sferini Abbondanza, forse dovresti intanto usare toni più dialogici e meno aggressivi. Perché sei così nervoso? Calma... Gli atti li ho letti e alla fine del secondo PDF dell'Autorità trovi la risposta che Zunino ti sta dando da molte ore...

Christian Abbondanza ahhh Franco, che delusione... l'AUTORITA' DI VIGILANZA dice senza mezzi termini che avete gestito in modo scorretto il tutto (il responsabile della Procedura eri tu) e quindi ho torto io e non tu... Straordinario... davvero straordinario... Quando compari a Zelig avvisami che metto l'annuncio di seguirti perché sei strepitoso!

Franco Zunino Pubblica tutta la sentanza che è meglio no!! d'altronde non sei per la trasparenza!!!!! O hai paura di pubblicare quello che smentisce quello che affermi???

Francesco Zanardi La politica va in quella direzione Chistian, almeno a Savona. Chiamiamola politica, fa tendenza

Christian Abbondanza Io sono calmissimo... ahh l'Autorità di Vigilanza dice che l'appalto è irregolare, il Comune manda ulteriori elementi e l'AUTORITA' di Vigilanza ribadisce che conferma il suo giudizio e quindi ha ragione Franco? Cercherò un vignettista che vi renda il contenuto di tali Atti dell'Autorità più comprensibile, perché mi pare che non lo abbiate compreso anche se scritto in modo molto, molto semplice.

Francesco Zanardi Se Abbondanza dice cazzate, come le diceva Zanardi querelatelo, o avete paura?

Francesco Zanardi io in tre anni nemmeno una querela, la mano di dio mi ha protetto...

Christian Abbondanza Franco... c'è l'Appello... e tranquillo che noi pubblichiamo tutto... (noi!) ma perché tu non mi rispondi sulle domande specifiche che ti ho fatto sulla gara? Lo so è difficile raccontar balle e poi sostenerle anche, comprendo questa tua situazione. Ammetti di aver gestito male quella partita dell'appalto alla CO.FOR così come quella del Rilevato con PESCE e fai più bella figura. Tutti possono sbagliare... Oppure se lo hai fatto perché qualcuno ti ha chiesto di farlo, di chi ti ha chiesto di gestire quelle due "partite" in quel modo... Non sei mica una persona ricatto credo... no?

Franco Zunino Sai leggere??L'Autorità non dice affatto che l'appalto è irregolare!!! Se così fosse stato affermato pensi sarebbe finita così? dai non fare violenza alla tua intelligenza. Per stasera ne ho abbastanza. Buona notte

Christian Abbondanza Poi mi farebbe piacere leggere le delibere dove in Regione avresti votato "CONTRO" perché quelle sugli scempi ho notato che se non c'era il tuo voto favorevole, c'era un'astensione o uscivi dall'aula... ma "VOTO CONTRARIO" mai... come lo spieghi?

Christian Abbondanza non dice così, ma l'hai letto?

Christian Abbondanza Franco sei una delusione... pensavo che un minimo di dignità per ammettere gli errori l'avessi, invece nulla... che peccato!

Franco Zunino Leggiti le delibere troverai un pò di voti contrari. Documentati ma sul serio!!

Franco Zunino Ma va a dormire va che è meglio!!! Ciao

Christian Abbondanza pubblicali... quelli favorevoli, quelli astenuti, quelli che eri in bagno o in corridoio, quelli contrari... come mai non hai mai pubblicato in rete questi documenti sulle tue attività istituzionali e di governo della Regione? Paura che i militanti ed elettori li vedessero e capissero?

Christian Abbondanza Non mi è ancora giunta voce ne sottovoce una posizione sulla questione FOTIA...Che posizione ha assunto RC sulla vicenda FOTIA? Sostiene la linea della Procura e della Prefettura, Dia e Ministero dell'Interno per mantenere l'interdizione dagli incarichi pubblici oppure sta, come la CISL ed il PDL (& PD), con i FOTIA contro tali provvedimenti? Non si è letto e sentito nulla su questa "bazzecola" da parte di RC... Batterete un colpo o si deve attende una riunione dell'Internazionale?


Ed ancora AGGIORNAMENTO AL 30/09/2012:

 

Piera Barberis Io penso una cosa, che è questa: secondo me questo Christian Abbondanza è segretamente ed inutilmente innamorato di Franco Zunino. Il suo comportamento ricalca alla perfezione le dinamiche degli innamorati respinti. " Non mi vuoi? E io cerco di farti del male! Non ti basta che ne faccia a te? Ed io chiamo in causa anche la tua famiglia" Esistono terapie molto efficaci per curare queste patologie. Dopo si sta meglio, è garantito!

Marco Sferini Rifondazione al prossimo congresso, su proposta mia, di Zunino e Ravera, cambierà nome: Rifondazione 'ndranghetista. Ti va bene Abbondanza? Visto che noi siamo taciturni e silenziosi sull' 'ndrangheta, faremo in grande stile questa mutazione genetica anche nel nome! :-) Una risata, caro Abbondanza, è quello che ci vuole e che può seppellire tutte le corbellerie che vai scrivendo su Rifondazione Comunista, su Franco Zunino e Marco Ravera.

Marco Ravera buongiorno, in realtà non ho più risposto perché il sabato sera e la notte ho di meglio da fare.
La tua riflessione Abbondanza mi pare chiara. Tu affermi che Franco Zunino, nella sua professione, ha omesso alcune cose e per questo è stato premiato da Burlando. Mischi quindi il lavoro di una persona con la sua attività politica. Per carità avendo anche tu delle simpatie politiche (se non ricordo male sei stato nei DS, IDV e oggi sei vicino ai "grillini") fai bene, ma a pare profondamente scorretto. E' come se per un tuo errore professionale, e in rete girano alcune cose (e a me non interessa sapere se sono vere o meno), venisse inficiato il lavoro della Casa della Legalità. Sarebbe appunto scorretto.
Gli elementi che porti sul "caso Celle" (accusi me di aver segnalato una nostra intervista, ma tu segnali il tuo sito...) sono, da quello che ho letto, ribattuti da Franco e la Magistratura si esprimerà... a meno che tu non voglia sostituirti ad essa. E, perdonami, ma davvero troppe volte scivoli in questo errore: essere accusatore e giudice.
Mi vorrei, invece, soffermare un attimo sull'equazione che fai: errore (come tu lo consideri) di Celle = premio (come tu lo consideri) di Burlando. Tu non c'eri e non sai che ci fu una lunga discussione all'interno del partito, fatta anche partendo dai risultati elettorali delle singole province, e che l'assessore regionale poteva anche essere un altro. Inoltre se Zunino fosse stato così accondiscendente perché non riconfermarlo in Giunta? O ancora, se ha lavorato così male, perché diversi documenti della Rete contro il carbone riportano parte dei suoi atti? Ma qui rischio di scivolare, come fai tu, con troppa disilvoltura dal lavoro alla politica.
Visto che seguo il tuo lavoro noto che quello che manca alla tua ricca e spesso utile documentazione lo desumi, lo aggiungi, lo inventi. Per spiegarmi meglio cito alcuni fatti risalenti allo scorso anno. C'è un indagine della Magistratura sul comune di Andora. Il sindaco di quel comune, Franco Floris, è invitato alla nostra Festa. Lo stesso giorno, ma per un'altra iniziativa, c'è il Procuratore capo di Torino Giancarlo Caselli. Tre fatti. Mancano dei collegamenti, ma tu lo scorso anno su Facebook li hai creati ed hai affermato che Rifondazione Comunista di Savona per ricreare l'immagine al sindaco di Andora, da noi appoggiato, lo avevamo messo appositamente nella giornata con Caselli.
La realtà, anche in quel caso, era molto più semplice. Il Sindaco di Andora, che mi risulta ancora incensurato, che non abbiamo mai appogggiato e che io ho visto solo in quell'occasione, era stato invitato alla nostra Festa in qualità di Presidente della Commissione finanza locale dell'ANCI e Caselli era presente lo stesso giorno del tutto casualmente solo perché, come puoi immaginare, non è semplice incastrare una ventina di dibattiti in 10 giorni.
Chiudo affermando quanto ti disse Forgione al Priamar qualche anno fa... vedendo la mafia dapperttutto la vera mafia agisce indisturbata. E questo, aggiungo io, venifica davvero il lavoro che fai.

Christian Abbondanza Caro Ravera, vedo che non c'è nulla da fare...
Non mischio nulla... Franco ZUNINO ha, nella sua veste di funzionario pubblico a Celle Ligure agevolato, con procedura irregolare, la società CO.FOR. Doveva, secondo le norme, ritirargli l'incarico da subito, quando hanno annunciato che avrebbero "ribaltato" le modalità di esecuzione dell'opera a base di gara. Non lo ha fatto... poi ha assecondato ogni passaggio compiuto dalla CO.FOR (ed il processo, per ora in primo grado, al direttore dei lavori Noce, ha messo in evidenza che le modalità di attuazione e l'esecuzione dei lavori, in difformità al disposto del progetto e capitolato, sono erano da considerarsi non responsabilità penali del Noce in quanto eseguite a seguito dell'Autorizzazione del Comune, ovvero del Responsabile del Procedimento). Anche alla fine, davanti all'evidenza dell'esecuzione non corretta, dovendo procedere il Comune ad un incarico di somma urgenza per sistemare l'area dell'ex cantiere CO.FOR, il Comune ha omesso di chiamare in causa per le proprie responsabilità la società dei GUARNACCIA. Inoltre vi è stato persino "l'accordo bonario" sull'extra da pagare alla CO.FOR nonostante le loro responsabilità. Fatti che vi ostinate a non vedere. Poi potremmo parlare anche di come ZUNINO ha seguito la partita dell'ex Rilevato Ferroviario di Pietro PESCE ed anche qui, già allora documentammo tutto... ed anche qui alla fine il PESCE è stato condannato per quelle irregolarità che ha potuto compiere grazie alle concessioni del COMUNE.
Sull'aspetto ZUNINO-BURLANDO, che è altro, successivo a tali fatti, la questione è di nuovo palese. ZUNINO non eletto (ripeto NON ELETTO da nessuno) è stato nominato da BURLANDO. Nella sua verse di Assessore all'Ambiente ha coperto le peggiori porgherie della politica color cemento di Burlando, così come i finanziamenti per i corsi sul nuovo "nucleare" (li dimentichiamo?) o la pioggia di soldi e concessioni alle Diocesi. Cito solo alcuni dei "pilastri" burlandiani, così che si capisca quanto per una poltrona ci si cali le braghe.
Sulle mie "simpatie" politiche caschi proprio male... anche perché, e dovresti saperlo, perché se non lo sai significa che non ti informi ed è grave che un segretario di un partito parli senza sapere ciò che affronta, non ho mai fatto sconti a nessuno, simpatie o antipatie. Parli di simpatie per i "grillini"? Scusa ma chi ha denunciato le storture a Genova e quelle al gruppo regionale dell'Emilia-Romagna? Noi... Allo stesso modo diciamo che altri in quel movimento operano bene. Parli di Idv? Scusa ma chi ha denunciato per primi in Italia le storture pesantissime del fronte dipietrista? Noi... ed anche qui, ovviamente ti è sfuggiata la cosa... E potremmo andare avanti... Ah, in Emilia-Romagna abbiamo fatto due iniziative invitati da RC, due gruppi locali che lavorano seriamente e bene... Se altrove non fanno altrettanto è colpa nostra? Vedi, il concetto di indipendenza e critica indipendente capisco che a voi, nel savonese, faccia venire la pelle d'oca, ma è una pratica che forse, se vi sforzate un attimo potete comprendere che è ancora in uso nel "pensiero" e nella "pratica" di alcuni.
Su FLORIS.... La sua amministrazione vede molteplici fascicoli in Procura. Non lo sapevi? Informati. La responsabilità penale è competenza della Magistratura, quella Politica è dei cittadini e dovrebbe essere dei Partiti. (e questo vale anche per la questione Celle e qualunque altra!!!). Ed allora: davanti ad un Sindaco, FLORIS, che aveva un Comune con "DUE BILANCI", che ha dato incarichi a ripetizione ai FOTIA, che ha cercato di agevolare in ogni modo i NUCERA, che ha trasformato Andora nella capitale del Partito del Cemento (e basta leggere gli atti o farci un giro per vederlo), tu mi dici che va tutto bene? Uno che dice che si deve autorizzare una mega speculazione edilizia ma la messa in sicurezza di quella costruzione, visto che è incompatibile con le norme del Piano di Bacino, la deve pagare il PUBBLICO perché il "privato", l'immobiliarista, poverino già costruisce e non gli si può addossare anche i costi della messa in sicurezza, per te va bene! Ecco: politicamente per RC è una persona da invitare alla propria festa e da difendere, per noi no. Ognuno valuta ed ognuno si assumere le responsabilità di tali scelte... Ovviamente mi comprenderai che non ti cito nel dettaglio le diverse questioni sopracitate e nemmeno altre, visto che su questo quanto abbiamo esposto dettagliatamente a Procura e Prefettura è oggetto di lavoro delle rispettive autorità, non scrivo altro, qui, per ora... e poi scusa: gli Atti amministrativi di quella Amministrazione, non li conosci bene? Inviti uno così alla Festa senza sapere cosa combina? Ma daiiii
Forgione, si ricordo che non sollevò il problema del conflitto di interessi della LAGANA' (indagata dalla DDA di Reggio Calabria ma Parlamentare della Commissione Antimafia) perché non si poteva essendo dell'Ulivo. Si, quando era presidente della Commissione Antimafia... ricordo bene... anche perché poi la LAGANA' durante quel mandato in Commissione Antimafia prendeva le informazioni riservate sul lavoro della Commissione di Accesso a Gioia Tauro ed il suo collaboratore e parente le passava direttamente al Sindaco di Gioia Tauro che era indagato perché piegava l'amministrazione comunali ai desiderato dei PIROMALLI. Forse è per quello che dicevi che non notava ciò che avveniva nella sua Commissione Antimafia, perché non si può mica vedere la mafia sempre!

Marco Ravera Caro Abbondanza, vedo che non c'è nulla da fare... ti faccio i miei migliori auguri per tutto

-- aggiornamento -- (sui FOTIA proprio RC non ha nulla da dire, gli andrà quindi bene la posizione di CISL e PROVINCIA in difesa della SCAVO-TER e contro Prefettura, Ministero dell'Interno, Dia e Procura...)


Christian Abbondanza
Ravera, non mi hai detto nulla di risposta nemmeno sui FOTIA... ti riposto la questione così magari comunichi la posizione di RC... non sarebbe male no?
"Che posizione ha assunto RC sulla vicenda FOTIA? Sostiene la linea della Procura e della Prefettura, Dia e Ministero dell'Interno per mantenere l'interdizione dagli incarichi pubblici oppure sta, come la CISL ed il PDL (& PD), con i FOTIA contro tali provvedimenti? Non si è letto e sentito nulla su questa "bazzecola" da parte di RC... "

Marco Ravera sai non sei l'unico a ricevere insulti e minacce. La cassetta della posta del nostro partito è piena anche su questo tema. E' del tutto evidente che sosteniamo la linea della Magistratura. Penso, come mi è capitato di scrivere, che il problema sia quello della normativa che regola gli appalti pubblici che, come ha denunciato anche Caselli, ha maglie troppo larghe. Non trovi?

Christian Abbondanza Scusa: site sulla stessa posizione di VACCAREZZA che non fa costituire in giudizio la Provincia sul ricorso della SCAVO-TER oppure siete con la Prefettura, Ministero dell'Interno e Dia che chiedono di respingere il ricorso della SCAVO-TER?

Christian Abbondanza Le regole ci sono già, ma se non le si vuole applicare non c'è niente da fare! Se, nella discrezionalità, gli Enti locali scelgono procedure permeabili e non impermeabili non è un problema della NORMA ma di chi compie quelle scelte. Non giriamo intorno al problema!

Marco Sferini Ma ti ha appena detto Marco che siamo con la Magistratura in tutto e per tutto! Ma sai leggere Abbondanza????

Marco Ravera altri che la mafia la combattono la pensano diversamente. Ho letto diverse cose su questo tema (Caselli, Forgione). Vedi tu dai tutto per scontato e con una aggressività inusuale - almeno per me - emetti sentenze. Ora vado a mangiare, ma tu affermerai che non rispondo... mi spiace ma hai perso la verve iniziale e ora sei prevedibile come un semafono e la cosa mi spiace.

Christian Abbondanza La posizione di RC sui FOTIA dopo pranzo?

Marco Sferini Sei un provocatore da quattro centesimi... non vale davvero la pena di risponderti... Ripeti, ti ripeti, proprio come il "semaforo prevedibile" che cita Marco... Rosso, giallo, verde, rosso giallo verde. E via di seguito...

Marco Ravera il cibo è sul fuoco... vuoi sapere se i Fotia sono mafiosi? Davvero non lo so, le cose che so le ho lette sue media e, come ho scritto prima, non mi sostituisco certo alla Magistratura. Per me fondi e confondi ruoli tra istituzioni, partiti, associazioni, Magistratura. Comunque andrò a rileggermi alcune cose... recentemente sono stato in Puglia... e non pensare che sono andato a prendere informazioni dalla Sacra Corona Unita :-)

Christian Abbondanza allora sui FOTIA e l'interdizione antimafia non prendete posizione... quindi va bene quella assunta dalla Provincia per voi, visto che non la contestate.

Christian Abbondanza Ravera, non fare il saltimbanco... C'è un provvedimento interdittivo antimafia emesso dalla Prefettura di Savona (è una questione AMMINISTRATIVA non penale!]. C'è un ricorso al TAR contro tale provvedimento. I FOTIA hanno mandato in piazza i lavoratori (con l'appoggio della CISL). Il Ministero dell'Interno, a fronte delle informative DIA, con la Prefettura si è opposta al ricorso dei FOTIA e si è costituita davanti al TAR. La PROVINCIA ha scelto di non costituirsi e quindi di non opporsi al ricorso dei FOTIA. La PROVINCIA non è un organo giudiziario (o per te si?), ma amministrativo e politico! Quindi RC che posizione ha?

Marco Sferini Questo se la canta e se la suona. Il saltimanco sei tu, caro Abbondanza...

Christian Abbondanza e' così difficile dire: RC è d'accordo con la Provincia e la decisione di non opporsi alla richiesta di annullamento dei provvedimenti amministrativi antimafia; oppure dire: RC è assolutamente contraria alla posizione assunta dalla Provincia, se c'è un'interdizione antimafia emessa e confermata dalla Prefettura, sulla base delle risultanza della DIA, occorre tenere fermi i provvedimenti interdittivi. Perché non prendete una posizione, è così complicato?

Marco Sferini Ma perché vuoi farci dire cose che non condividiamo! Siamo contro ogni mafia, contro ogni camorrista, contro ogni associazione a delinquere. Rifondazione non ha preso alcuna decisione sulla vicenda Fotia. Siamo con la Magistratura e basta!
Rifondazione non prende in considerazione se non l'azione della Magistratura. E' davvero incredibile questa tua ostinazione a complicare le cose per poter attaccare chiunque, Rifondazione compresa, come si vede.
Cui prodest?

Christian Abbondanza allora Marco Sferini, perché non dite: RC è assolutamente contraria alla posizione assunta dalla Provincia, se c'è un'interdizione antimafia emessa e confermata dalla Prefettura, sulla base delle risultanza della DIA, occorre tenere fermi i provvedimenti interdittivi? E' così impossibile dirlo?

Marco Sferini Vuoi scrivere un comunicato stampa tu per Rifondazione? Noi lo firmiamo e così sei contento! Ti risulta che Rifondazione sostenga Vaccarezza? Ti risulta che Rifondazione abbia mai sostenuto posizioni di Vaccarezza? Non l'abbiamo fatto in passato e nemmeno lo faremo in futuro e tantomeno nel presente.

Christian Abbondanza scusa Marco Sferini, perché non fate un comunicato in cui dite la Vostra posizione? perché restate silenti? Se questo è il vostro atteggiamento è colpa nostra? Mah sei davvero curioso


-- aggiornamento -- (ecco, se si insiste a chiedere che posizione hanno sulla questione FOTIA, allora ti rispondo altro e se insisti significa che sei "ossessionato"... mah)

Marco Sferini Sei curioso tu. Ti è stato detto che Rifondazione non è filo-Fotia, filo nulla in queste vicende. Si affida alla magistratura. Non è abbastanza chiaro. Cosa dovremmo scrivere in un comunicato stampa? Che siamo contro Vaccarezza? Dovrebbe essere LAPALISSIANO che non approviamo certe posizioni e che nel nostro DNA c'è l'antimafia come certificazione politica del nostro agire. Se ancora non hai capito questo, non solo non conosci la storia di Rifondazione Comunista, ma non sai nemmeno chi sono i comunisti.
Noi non siamo persone che si vendono e che si possono comprare. Noi siamo persone che vivono con grande dignità la loro avventura politica e la loro passione politica. Noi siamo persone che sono orgogliose della "povertà" dei mezzi con cui fanno politica.
Quindi non sosteniamo nessun potere, non sosteniamo nessuna famiglia o nessun casato. Sosteniamo solo la legalità non con l'ossessione della legalità a tutti i costi, come sembri avere tu. Questo assolutismo legalitario porta a non riconoscere poi casi in cui la legge sbaglia perché viene fuorviata e depistata.
Giancarlo Caselli è un nostro ospite da anni alle feste di Liberazione. Questa è per noi una carta di identità di grande orgoglio, di fedeltà ai principi costituzionali e a quella legge che tutela il debole e punisce chi agisce contro l'interesse comune.

Marco Ravera caro Abbondanza, giuro che è l'ultima volta che intervengo. Fai davvero tutto tu. Ma sei ossessionato? Perché noi non siamo mica tuoi nemici o avversari. Un abbraccio, Marco


------------------------------------------------------------------------------

Ed in un'altra bacheca (pubblica... per carità, già qualcuno ventila la violazione di privacy e copiright)  i commenti sono esilaranti... da una candidata alle elezioni regionali in Sicilia nella lista per Fava di "RC - SEL - VERDI" ad altri, ecco qui:

Marco Sferini Ecco come Abbondanza, della "Casa della Legalità" tenta di infangare Marco Ravera, Franco Zunino e Rifondazione Comunista...
http://www.facebook.com/notes/christian-abbondanza/negazionismo-e-ipocrisie-made-in-rc-a-savona/10151198594984090

Maria Antonietta Garofalo La macchina del fango su Rc e Libera? Non mi è nuova!è un virus virulento...

Maria Antonietta Garofalo Casa della legalità :associazione " governativa" ?

Simone Falco Solidarietà a Marco e Franco per il fango che gli viene gettato addosso ogni giorno ingiustamente, come ho già detto più di una volta la madre degli imbecilli è sempre in cinta, in più a queste persone dico volete entrare in politica fatelo vediamo cosa siete in grado di fare a parte delle vuote parole, ma fatti pochi

Diego Salvi La casa della legalità ha promosso ottime azioni. Ma non riesco a capire ogni tanto certi accanimenti contro persone che non hanno nulla a che fare con l'illegalita' e il male affare. Poi parlare sempre di querele, denunce. Che mi querelino anche a me già che ci sono se ribadisco che ogni tanto mi viene il dubbio che siano guidati da qualche personaggio del potere??? Sbaglio???

Mauro Sineo x diego "a pensar male si fa peccato ma spesso si ha ragione"

NOTA:
la Maria Antonietta Garofalo, che si vede essere molto attenta su certe tenatiche, è stata pure candidata alle ultime elezioni regionali siciliane per la sinistra con Fava...
Maria Antonietta Garofalo

FacebookFacebookTwitterTwitterGoogleShareGoogleShareGoogleGoogleLinkedinLinkedinMySpaceMySpaceWindowsLiveWindowsLiveBloggerBlogger